Comunicato stampa IV Congresso ADI Bari

· Comunicati, Sede di Bari

Martedì 17 marzo 2015 presso l’Aula Starace del Dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” si è tenuto il IV Congresso ADI (Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani), sede di Bari, dal titolo “Chi Rappresentiamo? Il Valore della Rappresentanza Oggi”. Al Congresso hanno partecipato i dottorandi e dottori di ricerca dell’Università di Bari e del Politecnico di Bari che si riconoscono nella rappresentanza come fondamentale strumento di tutela e di valorizzazione del dottorato di ricerca. In questi anni, l’associazione ADI ha fatto proprio questo significato della rappresentanza, attivandosi costantemente sui temi del finanziamento delle borse di dottorato, della riforma dello statuto d’ateneo, delle politiche regionali a sostegno della copertura dei non borsisti e dei bandi Future In Research (FIR) della Regione Puglia per l’assunzione di 170 RTDA.    

Proprio in quest’ottica, è stata rilevante la partecipazione di diversi esponenti di istituzioni e di associazioni, che hanno portato i saluti ed espresso l’importanza del lavoro svolto dall’ADI. Particolarmente gradito è stato il saluto del Magnifico Rettore, Prof. Antonio Felice Uricchio, il quale ha sottolineato il valore e l’importanza della presenza e del lavoro svolto dalla nostra rappresentante in Senato Accademico, Dott.ssa Alda Kushi. Tale lavoro di rappresentanza, che l’associazione svolge anche nei Consigli di Dipartimento, è da sempre portato avanti con la massima partecipazione ed inclusione di tutti i dottorandi, componente che per lungo tempo è rimasta ai margini della vita accademica, e solo recentemente ha acquisito pieno diritto di cittadinanza. Inoltre, è stata espressa la necessità di lavorare per valorizzare maggiormente lo status del dottorando quale “ricercatori in formazione”, come sancito a livello europeo. In particolare, vogliamo esprimere sentiti ringraziamenti a quanti sono intervenuti: all’Assessore alla Formazione, al Diritto alla studio e all’Università della Regione Puglia, On.le Alba Sasso, i Magnifici Rettori dei due atenei baresi, Prof. Antonio Felice Uricchio e Eugenio Di Sciascio, il Direttore del Dipartimento di Scienze politiche, Prof. Ennio Triggiani, le associazioni studentesche LINK Bari, RUN Bari e Studenti Democratici, Libera Puglia, alcuni esponenti degli organi di Governo dei nostri atenei, il Segretario nazionale dell’ADI e la rappresentanza di ADI Lecce.

La relazione del Segretario uscente, Antonio Giampietro, ha ripercorso la storia della nostra associazione rilevando l’importanza della sua nascita, i risultati raggiunti e gli obbiettivi ancora da perseguire, sottolineando l’importanza di ciò che ha significato iniziare un cammino del genere e come siano cambiate radicalmente le condizioni dei dottorandi dei nostri atenei grazie all’attivazione di un percorso di rappresentanza coinvolgente e dialogante con il mondo esterno.

Il Congresso ha eletto a Coordinatore dell’associazione barese Pasquale Ricci, dottorando di ricerca in Biodiversità Agricoltura e Ambiente del XXIX ciclo, il quale ha ribadito quanto sia importante la rappresentanza per il ruolo di un’associazione che tutela le condizioni di lavoro dei dottorandi, dei precari e a migliorare la qualità della ricerca nell’Università di Bari.

Bari, 24/03/2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: